Ritorna alla Homepage
   
Tradizione, Esperienza, Passione per il miglior risultato   


Per i ragazzi delle scuole visite guidate nei frantoi

Visualizza le altre news

Sestri Levante. Tra i protagonisti della 'Settimana del pane e dell'olio', ci saranno anche i ragazzi delle scuole medie ed elementari, chiamati a realizzare un manifesto sulla base del logo dell'iniziativa e della frase 'Se al pane aggiungo l'olio...'. Gli elaborati parteciperanno al concorso 'Dr. Pane e Mr. Olio' promosso dal Comune in collaborazione con il LabTer Tigullio e saranno giudicati dal professor Marcello Rezzano e dal pittore Andrea Lavaggi. In palio per le prime tre classi ci sono gite al Museo dell'olivo di Imperia, al Museo dell'olio di Ortonovo e alla Villa romana del Varignano, alla Valle del biologico di Varese Ligure, mentre per tutte le altrei, il libro 'Sestri Levante. Itinerari di arte e storia'.
Ma l'olio nuovo e il pane entreranno nelle scuole anche con l'affermata iniziativa 'merenda in classe' e con visite guidate ai frantoi e ai panifici locali a bordo di pullman messi a disposizione dalla Tigullio che, come ha ricordato Mavi Zonfrillo «collabora alla manifestazione anche riproponendo i collegamenti gratuiti tra il parcheggio di Cantine Mulinetti e il centro». Tra i protagonisti della Festa del pane e dell'olio di domenica 27 infine, ci saranno anche i ragazzi delle medie Giovanni Descalzo, che proporranno cibi preparati con prodotti da loro stessi coltivati nel laboratorio agricolo della scuola. «Non potremo offrire dell'olio perché i nostri alberi sono ancora giovani - ha spiegato il professor Marco Veirana - ma, seppur in piccole quantità, presenteremo polenta, pesto, vino merello e altro ancora».

Sandro Pistacchi, 15 Novembre 2005